Officine GM

Un grazie di cuore a Vinicio Capossela per l’invito a Sponz Fest

logo del festival sponz

l

Dal 21 al 27 agosto 2017 il mondo si capovolge!

Volevo ringraziare Vinicio Capossela, Mariangela Capossela e Tommaso Evangelista per l’invito a presentare il mio libro su Pippa Bacca allo Sponz Fest che si sta svolgendo proprio in questi giorni in Irpinia.

Purtroppo non potrò partecipare, ma ringrazio ancora gli organizzatori per l’invito e vi racconto un po’ di più di questo festival, per chi volesse andare in questi ultimi giorni.

“All’incontre’Я – Яivoluzioni e mondi al Яovescio”

Nel centenario della Rivoluzione Russa, lo Sponz Fest, giunto alla sua quinta edizione, compie un gesto rivoluzionario:
sperimentare il rovesciamento del mondo. Dal 21 al 27 agosto, a Calitri e in Alta Irpinia, il festival ideato e diretto da Vinicio Capossela, che quest’anno si intitola emblematicamente All’Incontre’ Я – Rivoluzioni e mondi al Яovescio, inviterà così il pubblico e la comunità “a porsi dalla parte “altra” e anche il programma scorrerà al contrario.
La kermesse riserverà al pubblico un densissimo programma di musica, teatro, danza, performance, reading, incontri e proiezioni. Tra gli ospiti figurano i nomi di Jim White, batterista dei Bad Seeds di Nick Cave, di PJ Harvey e di altri giganti del rock. Massimo Zamboni, cofondatore dei CCCP – Fedeli alla linea accompagnerà il pubblico alla scoperta de Il cielo sotto Berlino, letture e sonorizzazioni dal suo ultimo lavoro Nessuna voce dentro.
La Libera Università dei Ripetenti, novità dell’imminente edizione, proporrà una serie di incontri con personalità del calibro di Erri De Luca, Gianni Mura, Mario Cucinella, Riccardo Noury e Dario Deotto. Tra i momenti più attesi dello Sponz Fest, la grande parata alla SponzArena di Calitri, che culminerà in un concerto memorabile: sul palco Vinicio Capossela, Emir Kusturica con la No Smoking Band, Dobranotch e il cantante a rovescio Antonio Pompò.
Anche quest’anno, infine, spazio all’arte contemporanea con SponzArti, la sezione ideata da Mariangela Capossela. Sotto il titolo di Azioni per moto contrario, e con la curatela di Tommaso Evangelista, si alterneranno, fra gli altri, gli interventi di Collettivo FX, Andrea d’Amore, Michele Giangrande, Silvio Giordano, Michele Mariano, Virginia Zanetti.

Giulia Morello