logo officine gm

Le Officine GM sono un network di professionisti e creativi.

Ci interessano le nuove tecnologie e le forme di comunicazione associate, non ci spaventano i cambiamenti ed amiamo le sfide.

Chi ci sceglie pensa in grande.

A creare, produrre e promuovere “in grande” ci pensiamo noi.

 

Contatti : info@officinegm.com

 

Officine GM

Officine GM / comunicazione  / Che significa comunicare

Che significa comunicare

Perchè comunicare è indispensabile

Sul vocabolario la parola comunicazione spiega il significato latino di “mettere in comune”.

Negli anni il termine h assunto pian piano il valore di “far partecipi gli altri di qualcosa”. Ma cosa significa, esattamente?

La prima regola della comunicazione:

E’ impossibile per qualsiasi essere vivente animato non comunicare con gli altri.

Questo perché la comunicazione presuppone necessariamente una relazione e quindi uno scambio tra individui di informazioni di varia natura.

Una delle prime voci tagliate in tempi di crisi è stata proprio la comunicazione, classificandola come spesa superflua.

Ma dopo poco le aziende si sono dovute ricredere, nell’era della globalizzazione e dell’interconnessione, non comunicare equivale a non esistere.

Nella nostra esperienza, possiamo dire che ogni investimento in comunicazione ha sempre un ritorno positivo, il taglio delle spese per la comunicazione invece ha sempre conseguenze disastrose per le aziende.

 

le fasi del comunicare

la comunicazione

Per esserci comunicazione, tutti gli elementi devono essere presenti, nessuno escluso. Il processo comunicativo, infatti, è una delle cose più complesse che esistano in natura e la presenza contemporanea dei sei elementi non garantisce sempre una comunicazione efficace.

Per questo comunicare bene è importante e soprattutto ricordiamoci che la comunicazione è un lavoro.

Sconsigliamo per questo di delegare un aspetto così importante allo stagista di turno. La comunicazione ha bisogno di competenza, di stile, di un piano strategico che può fare chi conosce il settore e l’azienda.

Così facendo non aiutereste nè la vostra azienda nè lo stagista.

Scegliete professionisti seri, esattamente come è vostra premura scegliere un buon medico o un buon avvocato.

Ma c’è un’altra cosa importante da tenere in mente COSA COMUNICHIAMO.

Dietro una buona comunicazione ci deve essere un prodotto che funziona, credibile, che possa far innamorare il cliente.

Come abbiamo visto, la comunicazione è un mestiere e come tale, deve essere svolto da professionisti.

Comunicare non significare pubblicare ogni tanto qualcosa sulla propria pagina Facebook.