logo officine gm

Le Officine GM sono un network di professionisti e creativi.

Ci interessano le nuove tecnologie e le forme di comunicazione associate, non ci spaventano i cambiamenti ed amiamo le sfide.

Chi ci sceglie pensa in grande.

A creare, produrre e promuovere “in grande” ci pensiamo noi.

 

Contatti : info@officinegm.com

 

Officine GM

VIDEOMARKETING PER IL TURISMO SOSTENIBILE

Video marketing per il turismo sostenibile: perché è indispensabile

 

Nell’ambito del content marketing, il video marketing sta riscuotendo sempre più successo.

La sua forza sta nell’arrivare agli utenti in modo semplice e diretto attraverso il potere evocativo delle immagini e della musica di sottofondo.

 

Catturare l’attenzione dello spettatore nei primi 8 secondi del video è fondamentale come ci conferma Facebook.

 

Il video racconta la storia della propria attività e del servizio offerto, insomma una vetrina che permette di allargare i potenziali clienti oltre a quelli che raggiungiamo normalmente.

 

 

green-ambiente-bw-plus-hotel-de-capuleti-1500x630

 

 

Per dare coerenza grafica, nel video occorre utilizzare gli stessi temi temi che si trovano sul sito o sul blog quali colori, font e loghi.

 

 

VIDEOMARKETING PER IL TURISMO SOSTENIBILE: QUALI CONTENUTI INSERIRE?

Ecco qualche idea di temi su cui soffermarti in una strategia di video marketing per il turismo sostenibile.

 

Documenta ed informa delle misure che hai adottato per il risparmio energetico e idrico; per la raccolta differenziata dei rifiuti, per l’utilizzo degli scarti alimentari per la produzione di compost da usare per il tuo giardino e perché no come omaggio alla clientela per i loro angoli verdi; dell’utilizzo dei pannelli solari per la produzione di acqua calda.

 

 

 

Poiché queste iniziative non si limitano ad un breve arco temporale puoi decidere di creare video che raccontino un solo aspetto alla volta in modo da suscitare la curiosità di vedere l’episodio successivo. Poiché la serialità dei video è premiante, comincia ad abbozzare con cura le scene del tuo video.

 

 

Una volta prodotto il video serve distribuirlo sulle varie piattaforme. Oltre al proprio sito, blog, Facebook e YouTube può essere interessante postarlo anche su Vimeo. Un occhio di riguardo deve essere rivolto al titolo, alla descrizione e agli eventuali tag che serviranno all’indicizzazione del video in chiave SEO.

 

Ora che hai qualche nozione in più….quando inizi a progettare una strategia di video marketing per la tua attività?

Se hai bisogno di un parere o vuoi richiederci un preventivo non esitare a contattarci.

 

Officine GM

No Comments
Post a Comment