logo officine gm

Le Officine GM sono un network di professionisti e creativi.

Ci interessano le nuove tecnologie e le forme di comunicazione associate, non ci spaventano i cambiamenti ed amiamo le sfide.

Chi ci sceglie pensa in grande.

A creare, produrre e promuovere “in grande” ci pensiamo noi.

 

Contatti : info@officinegm.com

 

Officine GM

delegare

L’importanza della delega per far crescere il business

Quello della delega è un “problema” trasversale, che riguarda tutti i manager soprattutto quando sono alla presa con un salto di qualità.

L’azienda cresce, il lavoro aumenta e il manager pur di non delegare si sobbarca di troppe responsabilità nella convinzione di riuscire a gestire e controllare tutto.

Capita anche a te di non dormire più la notte per i troppi pensieri e doveri

E’ un errore frequente, forse il più frequente.

Un’azienda che cresce in modo sano non è un’azienda che ha scoperto l’importanza della delega.

Pensare di poter controllare tutto è pura utopia ed allora quello che dobbiamo imparare a fare è: capire cosa poter delegare (e ovviamente a chi).

Vi faccio un esempio concreto: nella nostra agenzia ci occupiamo di moltissimi servizi: brand reputation, green marketing agency, progetti di responsabilità sociale d’impresa, pubblicità sociale, comunicazione visiva, organizzazione eventi a impatto zero, web agency, sostenibilità, digital marketing, produzione video aziendali, web tv, etc.

Non potrei mai offrire tutti questi servizi a più clienti contemporaneamente da sola.

Da dove iniziare? 

Direi dalla realtà, dal capire quali attività NON sono DELEGABILI.

Nel mio caso è la gestione dei clienti.

E poi fare un elenco di tutte le attività che ad oggi ricadono sulla mia persona e vedere quali è possibile delegare ad altre persone.

La delega permette non solo al “capo” di respirare un po’ di più, ma anche ai collaboratori di crescere e imparare cose nuove.

Il tempo impiegato nell’insegnare ai propri collaboratori un qualcosa, è un tempo ben investito. 

In altri termini è un ottimo lavoro di semina ed io per prima sono caduta nel trabocchetto del “controllo”.

Cosa mi ha fatto capire che stavo sbagliando? 

Il troppo stress che stavo accumulando, l’irritabilità e, non ultimo, iniziavo a rallentare i processi anzichè ottimizzarli. Tutto doveva passare da me, ma mica ero sempre disponibile e libera per vedere tutto in tempo reale e dare l’ok a procedere.

Quindi il risultato è: avere i collaboratori fermi in attesa di un tuo ok e sempre una lista infinita di cose da fare che non riesci mai a smaltire.

Nel mio caso, una delle parole chiavi del mio business è fai la differenza!

Le aziende che si rivolgono alle Officine GM hanno deciso di puntare sulla sostenibilità, su eventi a impatto zero, credono in una comunicazione etica e verde ed ovviamente vogliono farlo sapere a tutti i clienti presenti e futuri.

I clienti scelgono non più solo un prodotto, ma anche l’azienda che c’è dietro.

L’azienda, pur incontrando sempre e solo me, avrà modo di vedere che negli eventi è presente uno staff, una squadra di lavoro.

Un team coerente con la mission aziendale.

E’ ovvio che tra i miei collaboratori non troverete gente che non apprezza e pratica i principi della sostenibilità.

Perchè vi sto dicendo questo? 

Perché i vostri clienti saranno felici e anche rassicurati di sapere che dietro di voi c’è una squadra di lavoro strutturata e competente.

Quando vedrà la vostra squadra? Nel mio caso in diversi momenti: quando si organizza un evento, quando si gira un video aziendale o quando si imposta la comunicazione visiva.

Insomma delegare non è un rischio, è un’opportunità per rendere sano e vincente il tuo business

 

Giulia Morello

CEO Officine GM

No Comments
Post a Comment