Officine GM

La mia prima volta ad Alice nella Città – sezione autonoma e parallela Festa del Cinema di Roma

Ho avuto il piacere e l’onore di lavorare ad Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma.

Ho lavorato in diverse edizioni della Festa del Cinema, ma Alice nella Città ha un altro sguardo perchè guarda e parla ai giovani.

L’organizzazione di un festival prevede mesi e mesi di lavoro, una selezione accurata di film e attività collaterali da proporre al proprio pubblico.

Il Festival deve essere un’esperienza a mio avviso, per chi la vive ma anche per chi lo organizza. 

Vorrei oggi condividere l’esperienza fatta, alcuni scatti, raccontarvi la bellezza che ho incontrato e ritrovato.

I Festival solitamente sono motivo di incontro per gli addetti ai lavori. 

Ci si conosce, ci si ritrova, ci si confronta. Si scambia qualcosa. 

Alice nella Città riesce da sempre a rappresentare e avvicinare le uove generazioni, a farle incontrare tramite il meraviglioso linguaggio cinematografico. 

E’ stato faticoso ma bello come solo le grandi imprese sanno essere. 

Mai come in questo periodo storico c’è bisogno di tutto questo: trovarsi, ascoltarsi, confrontarsi, creare bellezza. 

Sono davvero felice e soddisfatta di ciò che abbiamo creato con una meravigliosa squadra di lavoro. 

No Comments
Post a Comment